Software campi elettromagnetici EFC 400

  • Home
  • /
  • Software campi elettromagnetici EFC 400

Simulazione magnetica tridimensionale

La simulazione del campo magnetico, insieme alla nostra esperienza, è uno dei più importanti mezzi disponibili per valutare l’impatto magnetico prodotto da molteplici sorgenti presenti nelle aree circostanti il locale da proteggere.
La modellazione permette di vedere con esattezza in quali aree e in che modo è necessario intervenire, sia per ottenere la migliore prestazione schermante per il contesto in analisi sia per ottimizzare economicamente l’intervento.

La valutazione dell’impatto elettromagnetico rappresenta uno degli elementi di ragionamento nell’analisi della propagazione magnetica in fase di progettazione. La determinazione dei parametri operativi definisce la tolleranza dei valori ottenuti.
Per la realizzazione di una valutazione rigorosa necessitano i file CAD:

Progetto architettonico ed elettrico della sorgente: pianta e sezioni
Tipo e potenza delle singole sorgenti: QMT, Trafo, QBT, UPS, etc…
Tipo e natura dei cablaggi: blindosbarra, sezione e numero di cavi per fase, etc…

Risultati 3D di una simulazione in campo libero a +1,5 m dal piano di calpestio della cabina
Risultati 3D di una simulazione in campo libero: 1,5 m dal piano di calpestio della cabina

La valutazione non ha limiti nel numero delle sorgenti e la funzione 3D consente di lavorare in condizione di strutture multipiano.
Il software può operare tra 5 Hz e 32 kHz e dispone di una libreria, aggiornata dalla software house tedesca che lo produce, contenente la caratterizzazione di trafo e quadri QMT/ QBT delle maggiori marche e di tutte le tipologie di cavi disponibili nel mercato, diversificati in funzione della struttura interna del conduttore discriminando anche tra alluminio e rame.

Tutti gli elementi sono editabili ed adeguabili alle situazioni reali nel rigore del risultato finale.
Nella particolarità della richiesta tutti gli elementi di base possono essere progettati.

Simulazione di QBT in sezione

simulazione al 75% della corrente nominale
intervento di schermatura da campi magnetici su cabina Mt/Bt

Principali caratteristiche del software EFC 400 – L3Harris Narda STS

A chi è rivolto?

E’ rivolto a chi è interessato alla valutazione dell’inquinamento elettromagnetico e quindi: ARPA, USL, Progettisti elettrici, RSPP..etc

Quali sono le caratteristiche del software?

Il programma serve per “visualizzare “ la propagazione del campo magnetico sia in termini di forma geometrica che di intensità in µT (microtesla) oppure in Gauss.

Quali elementi possono essere progettati?

Il soft ha una libreria di “oggetti elettrici”: dai sistemi di trasporto dell’energia (elettrodotti, cavi, condotti sbarra) ai trasformatori, ai quadri di distribuzione primaria e secondaria.

Software scelto per valutare l’impatto elettromagnetico, in quanto:

☑️ è certificato da un noto produttore tedesco, L3Harris Narda STS

☑️ ha margine di errore certificato molto basso ± 1,4%;

☑️ è in grado di analizzare contemporaneamente sorgenti multiple

☑️ calcola il concatenamento magnetico delle sorgenti

☑️ offre una vasta libreria editabile di apparecchiature elettriche, cavi,
elettrodotti, conduttori etc.

☑️ offre la possibilità di progettare le sorgenti.