14
Lug

Nuove postazioni aggiuntive per la simulazione di impatto magnetico 3D

Nell’Ufficio Tecnico della sede di G-iron® è stata attivata la seconda postazione di simulazione di impatto magnetico 3D, equipaggiata dal potente software EFC400 di Narda.

Il software è supportato da una struttura hardware assemblata dagli esperti informatici di G-iron® con il fine della massima velocità di elaborazione e affidabilità dei risultati. L’integrazione di una potente scheda grafica completa la postazione. Nonostante i 10 anni di distanza dalla prima versione, i file sono assolutamente compatibili tra di loro e gestibili, indifferentemente, da entrambi i software.

Nei prossimi mesi è prevista anche l’implementazione di una postazione di simulazione dei campi magnetici statici, dedicata al supporto della schermatura a f=0 Hz.