G-iron news

sensibilità ai campi magnetici

I “costi” della tecnologia

Lo sviluppo continuo di nuove tecnologie, di cellulari e computers risponde appieno alle nostre esigenze di comunicare e fare affari in tempo reale in qualsiasi parte del mondo. Certamente questi strumenti ci hanno semplificato la vita, ma a quale costo? La World Health Organisation (WHO) già...
Elettrosensibilità, qualcosa si muove

Elettrosensibilità. qualcosa si sta muovendo

Finalmente i ‘malati invisibili’ da chimica ed elettrosmog possono sperare di uscire dall’anonimato? In attesa di una revisione del Consiglio Superiore della Sanità, fermo alla delibera negazionista del 25 settembre 2008, l’elettrosensibilità esiste e l’ultimo affondo politico è un...
campo magnetico

Tumori, scoperta correlazione con il campo magnetico della corrente elettrica

Per anni si è sospettato una relazione di causa/effetto tra malattie oncologiche e interferenze con il campo magnetico a bassa frequenza, tuttavia è sempre mancato il conforto della scienza a queste insinuazioni. Adesso, un nuovo studio, sembra fare ordine: il campo magnetico a 50Hz (frequenza di...
chiusura natalizia

Chiusura natalizia

I nostri uffici saranno chiusi dal 24 dicembre al 6 gennaio compresi. G-iron coglie l'occasione per augurare a tutti buone feste.
INRIM_G-iron

INRIM scherma i magneti di una pompa ionica con G-iron

INRIM (Istituto Nazionale di Ricerca Metrologica) è l'istituto metrologico primario sul territorio italiano che svolge e promuove la ricerca all'interno del suo settore di competenza producendo risultati riconosciuti a livello internazionale. Tra gli esperimenti attualmente in corso all'interno...
User comments

Continua la collaborazione tra ABB e G-iron

La nota multinazionale di ingegneria ABB, che già da anni si affida a G-iron per l'attività di consulenza e di schermatura dell'induzione magnetica in bassa frequenza, ha recentemente realizzato un ulteriore intervento all'interno dello stabilimento di Terranuova Bracciolini, Arezzo (ex Power-One...